La Regione Campania approva la programmazione finanziaria sull’apprendistato.

La Regione Campania approva la programmazione finanziaria sull'apprendistato.

Il provvedimento definisce le varie tipologie di apprendistato che saranno finanziate su tutto il territorio regionale con una dotazione complessiva di 14 milioni di euro, dall’apprendistato professionalizzante, a quello di alta formazione e ricerca, alla valorizzazione delle ‘botteghe scuola' per concludere con incentivi alle imprese, finalizzati alla trasformazione del contratto di apprendistato in contratto a tempo indeterminato.

La dotazione rientra nell’ambito delle misure per agevolare ed accelerare l’ingresso nel mondo del lavoro: dall'alternanza scuola-lavoro, all'apprendistato, a Garanzia Giovani, alle misure per i giovani professionisti, a quelle per i giovani agricoltori, alle misure per creare nuove aziende; come ha sottolineato e precisato l'Assessore Palmeri in merito alla misura adottata.

Quindi una dotazione di 3,5 milioni per la formazione e l’apprendistato professionalizzante alla quale si affiancheranno il finanziamento della fase 2 di Garanzia Giovani, per la quale sono stati allocati 226 milioni di euro, finanziati invece con 3 milioni di euro la realizzazione di misure di politica attiva a favore dei giovani assunti con contratto di apprendistato e di incentivi alle imprese. Finanziata anche la trasformazione del contratto di apprendistato in un contratto a tempo indeterminato, con particolare attenzione ad alcuni settori come la green economy, blue economy, servizi alla persona, servizi socio-sanitari, valorizzazione del patrimonio culturale e dell'ICT.

A completamento del piano di investimenti dei 14 milioni complessivi che sono sati destinati al rilancio dell'apprendistato, ci sono 4,5 milioni di euro per la realizzazione, promozione e potenziamento dell'offerta formativa e lavorativa per il sostegno e l'implementazione di contratti di apprendistato in Campania di primo livello, compreso le "Botteghe Scuola". Finanziati in particolare i percorsi di formazione per i giovani assunti con contratto di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale. Dall'altro lato ci sono  3 milioni di euro, per le stesse finalità, che consentano il rilancio dell'apprendistato di alta formazione e ricerca in Campania.

Per Garanzia Giovani è anche prevista l’introduzione del bonus occupazionale per i datori di lavoro che assumono giovani NEET dai 16 ai 29 anni.

Per maggiori informazioni: direzione@mcgconsulting.it

Posted in Avvisi, News, Politiche per il Lavoro, Progetti and tagged , , , , , , .